Diamanti Aristocratici ed Eccentrici | Rare diamonds, gems, jewelry, gemology and NFT
The Most Show

Diamanti

Diamanti e Storia

Gemmologia

Gemme e Tradizioni

Approfondimento

Diamtrader approfondimento

Nel mondo della gioielleria, non mancano esempi di creatività straordinaria e fuori dagli schemi. 

Questo articolo esplorerà alcune delle opere più singolari e affascinanti che hanno sfidato i confini del buon gusto grazie all'uso innovativo dei diamanti e delle pietre preziose. 

Negli ultimi decenni, l'accessibilità alla conoscenza e l'avvento delle tecnologie all'avanguardia hanno contribuito a dare vita a creazioni uniche e fuori dall'ordinario.

Tagli particolari, nel mondo del non calibrato

Nel mondo variegato dei tagli dei diamanti, emergono opzioni che non solo catturano l'immaginazione, ma regalano anche un sorriso. 

Questi tagli unici, ispirati dalla natura o dalla cultura, aggiungono un tocco di originalità al mondo dei gioielli. 

L'avvento delle tecnologie all'avanguardia, in particolare il LASER, ha permesso di esplorare forme stravaganti perfino nei diamanti puri. 

Tuttavia, alcuni tagli eccentrici, nati da cristalli irregolari e audaci, sfidano l'arte e la creatività di coloro che li trasformano in opere d'arte straordinarie. 

Ecco alcuni esempi:

Testa di cavallo: Questa è una taglio di diamante che assomiglia alla testa di un cavallo. Il taglio Testa di cavallo è stato inventato da Henri Daussi Loots, un maestro tagliatore di diamanti di Anversa, ed è più comune di quanto si possa pensare.

Albero di Natale: Questo è un taglio di diamante che assomiglia a un albero di Natale. Il taglio Albero di Natale è stato sviluppato per la prima volta oltre 20 anni fa da George Saltzman, un inventore di talento e professionista dei diamanti.

Buddha: Questo è un taglio di diamante che assomiglia alla forma di un Buddha in meditazione. Il taglio Buddha è stato co-progettato nel 1995 da un membro buddista della Federazione Zen Soto giapponese e da Oliver Korn per J. Korn & Partners ad Anversa.

Stella: Questo è un taglio di diamante che assomiglia alla forma di una stella. I diamanti a forma di stella sono spesso utilizzati come pietre d'accento nei design di gioielli.

Anelli non proprio comuni

In India, il mondo della gioielleria ha visto l'ascesa di creazioni straordinarie che hanno stabilito incredibili record dei Guinness dei Primati. 

Nel 2020, Harshit Bansal, fondatore di Renani Jewels a Meerut, ha realizzato l'anello "Marigold", un capolavoro floreale con 12,638 diamanti naturali, per un totale di 38,08 carati, che pesa leggermente più di 165 grammi. 

Solo pochi mesi dopo, nel maggio 2022, SWA Diamonds ha rotto questo record con un anello ispirato al fungo rosa oyster, che ha incorporato ben 24,679 diamanti. 

Questi successi dimostrano l'abilità e la creatività dei gioiellieri indiani nel creare opere straordinarie e lussuose.

Un anello, un diamante: 

Nel 2012, Shawish Jewellery di Ginevra aveva esposto un anello da 150 carati, realizzato da un unico diamante naturale e valutato 70 milioni di dollari, ma non si sa se fosse indossabile. 

Nel frattempo, Dutch Diamond Technologies aveva presentato il suo Project D Ring, realizzato da un diamante sintetico CVD da 155 carati, ma aveva solo 133 faccette. 

Successivamente, nel 2022, Diamond Foundry si era trovata al centro di una tempesta di brillantezza nel mondo dei gioielli per aver prodotto un anello ancora più straordinario. 

Frutto della mente di Sir Jony Ive, il mago del design di Apple, e del designer industriale australiano Marc Newson, questo anello ha un tocco di originalità che non è passato inosservato. 

Realizzato per una causa nobile, l'anello è stato creato interamente da un unico diamante sintetico di 45 carati, su misura e su ordinazione. 

Questo gioiello è così unico che non sarebbe stato possibile creare nulla di simile con un diamante estratto dalla terra. 

Per coronare l'opera, l'anello è stato tagliato al laser con 2.000-3.000 faccette. 

Ma la chicca? Il tutto è stato venduto all'asta per un sorprendente 256.250 dollari, e i proventi sono stati destinati alla beneficenza per la lotta all'AIDS (RED). Un'opera di diamante davvero unica nel suo genere!

Una piccola, grande scultura

Oltre allo scalpello, a rendere un'opera in 3 dimensioni particolarmente chiacchierata possono essere alcune aggiunte. 

Anche in questo caso sono i diamanti a far girare le teste, sia perché catturano l'attenzione, sia perché il prezzo che comandano è da capogiro. 

A fare questo effetto certamente si può nominare il Frozen with Desire: una scultura straordinaria da 517 carati, realizzata in collaborazione tra Brendan Murphy e Johnathan Schultz, è ora in esposizione presso Saks Fifth Avenue. 

Questa imponente creazione è una delle opere d'arte più ricche di diamanti al mondo ed è incastonata con oltre 6.200 diamanti di provenienza responsabile, con purezza compresa tra VS e superiore, che variano da D a H. 

La scultura rappresenta una navicella spaziale con una finitura blu cobalto e caratteristiche formule distintive di Murphy. 

Questa collaborazione tra Murphy e Schultz unisce il mondo dell'arte e della gioielleria in un'opera che incarna il messaggio di speranza, scoperta e positività. 

"Frozen with Desire" è stata realizzata in quasi un anno ed è esposta fino al 7 gennaio a Saks Fifth Avenue. 

Si tratta di una mostra imperdibile per gli amanti dei diamanti e dell'arte contemporanea.

Un Arazzo di cristalli

Nell'Alfie Norville Gem & Mineral Museum dell'Università dell'Arizona, a Tucson, Arizona, c'è attualmente una straordinaria esposizione: "The Royal Tapestry," un arazzo eccezionale composto da oltre 26.000 pietre preziose. 

Questa magnifica creazione, ha origini in un laboratorio di gioielleria parigino degli anni '80 ed è un'opera d'arte unica. 

È costituita da zaffiri gialli, rosa e blu, rubini, smeraldi e diamanti, ciascuna di queste gioie ha un peso di circa 0,5 carati. 

La realizzazione dell'arazzo, con oltre 100.000 castoni in oro 18 carati, è stata affidata a cinque maestri artigiani che hanno impiegato 18 mesi per completarla, mentre la ricerca e il taglio delle gemme hanno richiesto ben cinque anni.

Portare questa straordinaria creazione da Ginevra all'Arizona è stato un lungo e complesso viaggio. 

Fortunatamente, grazie al sostegno finanziario di un generoso donatore, è ora esposta in modo permanente nel museo di Tucson. 

Attualmente, "The Royal Tapestry" è previsto rimanga in esposizione fino a marzo 2024, ma esiste la possibilità di estenderne ulteriormente la permanenza.

Telefoni e gadget da urlo

Uno degli oggetti oggi assolutamente indispensabili è il cellulare. 

Tanto importante è diventato che non potevano mancare innumerevoli versioni rese ancora più preziose dall'aggiunta di brillanti. 

Ne esistono molti modelli, ma tra di essi una menzione speciale la meritano:

Il Falcon Supernova iPhone 6 Pink Diamond - $48.5 milioni: 

Questo dispositivo è certamente l'iPhone 6 più costoso e porta il marchio di lusso statunitense Falcon. 

Questo straordinario apparato presenta una cornice in oro 24 carati, oro rosa o platino, con un enorme diamante rosa al retro. 

L'unico possessore noto è Nita Ambani, moglie dell'uomo più ricco d'Asia, Mukesh Ambani.

Black Diamond iPhone5 - $15.3 milioni: 

Prodotto da Apple e progettato da Stuart Hughes, questo apparecchio è un lussuoso telefono adornato di diamanti con una cornice in oro rosa e un logo Apple circondato da diamanti.

iPhone 4S Elite Gold - $9.4 milioni: 

Ancora una creazione di Stuart Hughes, l'iPhone 4S Elite Gold è straordinario con 500 diamanti totali e una cornice in oro rosa.

Stuart Hughes iPhone 4 Rose Diamond - $8 milioni: 

Progettato da Stuart Hughes, questo telefono vanta 500 diamanti e un logo Apple con 53 diamanti. 

La custodia è in granito.

La Apple è probabilmente la marca di cellulari che si è resa maggiormente nota per i modelli di lusso. 

Esistono comunque apparecchi di altre marche che si sono lasciate andare a decorazioni particolarmente ricercate:

Il Goldvish Le Million da $1.3 milioni:

 Realizzato in oro bianco 18 carati con un diamante da 120 carati e funzionalità avanzate.

Sony Ericsson è stata una delle marche più vendute in un certo periodo e ha anche intrapreso l'attività di lusso. 

Il suo Sony Ericsson Black Diamond era completamente rivestito di diamanti neri.

Una chitarra, tutta suono e preziosità!

La musica “per le orecchie” è familiare a tutti, ma quella “per gli occhi” richiede un tocco in più, qualcosa che solo i diamanti possono offrire. 

Recentemente, la rinomata casa produttrice di strumenti musicali, Gibson, ha presentato l'Eden di Coronet, una chitarra SG a sei corde del valore di $2 milioni. 

Questo strumento sfavillante è stato ufficialmente riconosciuto dai Guinness World Records come la chitarra più preziosa al mondo. 

La chitarra è un capolavoro composto da 400 diamanti di alta qualità incastonati in 1,6 kg di oro 18 carati. 

Questo strumento segna anche la prima collaborazione tra il designer di gioielli Aaron Shum e il musicista/designer Mark Lui.

Nonostante il suo lusso, l'Eden di Coronet è più di un oggetto d'arte; è completamente suonabile, come dimostrato in un video durante la presentazione tenutasi nell'Hall 1 di Baselworld nel marzo del 2015. 

Henry Juszkiewicz, presidente e CEO di Gibson Brands, ha sottolineato che questo capolavoro rappresenta la fusione di idee e culture da diverse industrie, solidificando ulteriormente il marchio Gibson al di là del mondo delle chitarre.

Biciclette, spille ed oggetti simbolici

Quando le pietre rappresentano più della mera bellezza:

A fine Ottocento, una spilla a forma di bicicletta, impreziosita da diamanti e oro, non era solo un semplice ornamento. 

Rappresentava un simbolo di emancipazione e indipendenza per le donne dell'epoca vittoriana. 

Nonostante la loro bellezza e valore, queste spille raccontano una storia più profonda: l'emergere di una nuova libertà che le biciclette offrivano alle donne, consentendo loro di viaggiare autonomamente e sfidando le convenzioni sociali. 

Gioiello del genere non erano solo un accessorio di moda, ma anche un segno tangibile del cambiamento sociale, collegato al movimento suffragista. 

La donna che lo indossava era più di una semplice amante dei diamanti; era un simbolo di forza e determinazione, orgogliosa di dimostrare la sua dedizione al ciclismo e alla causa della parità di genere.

Chi ha tempo, spenda! Orologi:

Il tempo è denaro! Qualcuno ha preso questa espressione alla lettera, aggiungendo alcuni zeri al prezzo di orologi classici e già lussuosi:

Graff Diamonds Hallucination: Questo orologio è il pùiù costoso al mondo, con un valore stimato di circa 55 milioni di euro. 

Questo orologio alimentato a quarzo presenta 110 carati di diamanti di diversi colori, tagli e finiture incastonati in una fascia di platino.

Breguet Grande Complication Marie Antoinette: Questo orologio è stato commissionato dalla regina Maria Antonietta nel 1782, ma non è stato completato fino al 1827, 34 anni dopo la sua morte. 

L’orologio presenta numerose complicazioni, tra cui un calendario perpetuo, un indicatore delle fasi lunari e un cronometro. 

L’orologio è stato venduto all’asta nel 2007 per 30 milioni di euro.

Chopard 201-Carat: Questo orologio è stato presentato nel 2000 ed è composto da 874 diamanti tagliati a cuore, tra cui un diamante rosa da 15 carati. 

L’orologio ha un valore stimato di circa 25 milioni di euro.

Jacob & Co. Billionaire Watch: Questo orologio presenta 260 carati di diamanti tagliati a smeraldo e ha un valore stimato di circa 18 milioni di euro.

Patek Philippe Grandmaster Chime Ref. 6300A-010: Questo orologio è stato venduto all’asta nel novembre 2019 per 31,19 milioni di dollari, diventando l’orologio più costoso mai venduto all’astacre.

Per scrivere messaggi Speciali

La penna stilografica Aurora Diamante è davvero un capolavoro unico nel suo genere. 

Costa circa 1,5 milioni di dollari, e va sottolineato che questa cifra riguarda un singolo esemplare, senza una quantità minima d'ordine. 

La straordinaria valutazione di questo strumento per scrivere è giustificata dalle sue caratteristiche eccezionali. 

Il suo fusto è realizzato in puro platino, ma ciò che davvero la rende un gioiello è il rivestimento completo di diamanti De Beers, ben 1919 in totale, per un peso complessivo di oltre 30 carati. 

La penna Aurora Diamante potrebbe tranquillamente essere considerata la più pesante al mondo, oltre a essere la più costosa. 

Per quanto riguarda le prestazioni, offre un tratto scorrevole e impeccabile grazie a una cartuccia di inchiostro premium e a un pennino in oro 18 carati. 

Questa penna è molto più di un semplice strumento di scrittura; è un'autentica opera d'arte che unisce il lusso del platino e la bellezza dei diamanti, creando un'esperienza senza pari per chiunque abbia il privilegio di usarla.

Mogli dai gusti costosi? Vestiti di superlusso

Che la moda femminile sia qualcosa di elaborato e prezioso è un concetto condiviso da molti, tuttavia alcune figure importanti del "gentil sesso" hanno portato quest'abitudine all'eleganza a un livello non accessibile dalla maggior parte delle donne. 

Se si desidera un abito nero e si ha a disposizione una ventina di milioni di dollari extra, allora Debbie Wingham ha esattamente ciò che serve. 

La stilista britannica ha recentemente svelato quello che afferma essere l'abito più costoso al mondo: un abito nero decorato con diamanti rossi del valore di quasi 17,7 milioni di dollari, noto come "Abaya" (il termine comune utilizzato per questo tipo di indumenti). 

Questo abito, ispirato a uno stile tradizionale delle donne del Nord Africa e del mondo arabo, è stato presentato a Dubai, dove Wingham ha tratto ispirazione per questa creazione. 

Il vestito, ornato con un raro e costoso diamante rosso, è un'opera d'arte unica e rappresenta una fusione di culture e stili che permette a chi lo indossa di aggiungere il proprio tocco personale, rispettando al contempo la cultura e l'eleganza delle donne arabe. 

La passione di Wingham per il lusso e le gemme preziose è ben nota, e questo abito segna un nuovo apice nella sua carriera di stilista autodidatta. 

Lo sfarzo e la creatività si fondono in un capolavoro di alta moda che esprime l'essenza stessa del lusso.

Altri esempi di vestiti sfarzosi sono:

Abito da usignolo di Kuala Lumpur da 30 milioni di dollari: disegnato da Faisal Abdullah, questo abito in seta cremisi e taffetà è ornato con oltre 750 diamanti naturali.

L'abito Black Diamond da 12 milioni di dollari: creato da Debbie Wingham, questo abito fu realizzato in tessuto nero e presentava 50 diamanti neri da due carati e 1.000 diamanti puntatori.

L'abito di Caterina la Grande da 8,5 milioni di dollari: questo abito fu indossato da Caterina la Grande nel XVIII secolo ed è ornato con diamanti, perle e zaffiri.

L'abito da sposa con diamanti da 5 milioni di dollari: disegnato da Renee Strauss e Martin Katz, questo abito venne realizzato in seta e presentava 150 carati di diamanti.

L'abito tempestato di diamanti da 1,3 milioni di dollari: disegnato da Scott Henshall, era in seta e presenta 3.000 diamanti.

La cantante Jennifer Lopez indossò un abito verde Versace incastonato di diamanti e smeraldi ai Grammy Awards del 2000. 

Inoltre, l’azienda francese Chopard creò un abito da sera interamente coperto di diamanti per il Festival di Cannes del 2013. 

Il vestito fu realizzato con 592 diamanti tagliati a brillante per un totale di 150 carati.

A spasso con calzature “snob”

Le "The Passion Diamond Shoes" sono una creazione straordinaria che ha unito il mondo della moda e della gioielleria. 

Queste scarpe uniche sono state presentate al mondo nel 2018. 

Scaturite dall’inventiva del famoso designer britannico Christopher Michael Shellis, esse vennero valutate circa 17 milioni di dollari, un prezzo che le colloca tra le calzature più costose al mondo. 

Queste calzature da donna furono realizzate in platino puro e sfoggiavano oltre 236 diamanti, tra cui due da un carato ciascuno che adornano le punte.

Per gli amici a quattro zampe

Nel mondo degli accessori per animali domestici ornati con diamanti, emergono alcune creazioni che spiccano per il loro straordinario lusso. 

Il "Collare Amour Amour" de La Collection de Bijoux, noto come il "Bugatti dei collari per cani", sfoggia 1.600 diamanti incastonati a mano, con un diamante centrale da 7 carati. 

Realizzato in platino, oro bianco 18 carati e pelle di coccodrillo di alta qualità, questo collare rappresenta un'icona di opulenza senza precedenti. 

Il letto per animali "Radura" di Gucci è un rifugio aristocratico, da 7500 dollari, con una struttura in legno e un design in tessuto marrone e verde. 

L'imbottitura in cotone offre una comoda esperienza di riposo per gli animali domestici, il che lo rende una scelta di grande stile.

I diamanti per i piu poveri

Intro: A volte anche le gemme fanno del bene.

Il "Tuladan," o cerimonia del peso, è una tradizione storica che ha visto figure di grande potere e ricchezza donare diamanti pari al proprio peso. 

Nel corso della storia, i sovrani e i leader di molte culture hanno dimostrato la loro grandezza e generosità attraverso donazioni di diamanti. 

La cerimonia del peso è una dimostrazione di prosperità e un gesto di grande prestigio. 

Uno di questi eventi, quello del 1946 legato ad uno degli ultimi Sha di Persia regnati, è particolarmente famoso. 

Durante il suo regno, lo Sha decise, come di consuetudine, di donare diamanti (in altre occasioni veniva utilizzato oro o altre gemme) pari al suo stesso peso. 

Questo gesto straordinario ha reso evidente l'eccezionale ricchezza e l'opulenza del monarca. 

È importante sottolineare che questa era una dimostrazione di potere e generosità, oltre che di simbolismo (i diamnti erano comunque per lo più di tipo industriale), poiché il peso di uno sha era significativo (oltre 100 Kg). 

Cerimonie come quella del Tuladan, di origini pre Mughal, hanno contribuito a sottolineare il prestigio dei loro possessori. (vedi articolo).

Diamanti su strada

Una Mercedes-Benz CLS 63 AMG è stata recentemente (2023) decorata con 2000 diamanti, per un valore stimato di 1,2 milioni di euro. 

Le gemme utilizzate sono di colore bianco e hanno una caratura media di 0,5 carati. 

Il costo del lavoro di decorazione è stato di circa 200.000 euro. 

La vettura è stata commissionata da un facoltoso collezionista (anonimo) di auto di lusso, che ha voluto trasformarla in un vero e proprio gioiello su ruote. 

I diamanti sono stati applicati a mano sulla carrozzeria, sul parabrezza e sul tetto della vettura. 

Il lavoro è stato eseguito da un team di esperti gioiellieri, che hanno impiegato più di 1000 ore per completare il progetto. 

La Mercedes-Benz CLS 63 AMG è un'auto sportiva ad alte prestazioni, dotata di un motore V8 da 5,5 litri che eroga 525 CV. 

La vettura è in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi. 

L'auto decorata con i diamanti è stata presentata al Salone dell'Auto di Ginevra 2023, dove ha suscitato grande interesse da parte del pubblico.

… ma non sempre sono veri:

In pieno stile opulento, la modella e influencer Daria Radionova ha fatto parlare di sé a Londra, Regno Unito, con la sua Rolls-Royce Wraith ricoperta da oltre 1 milione di cristalli Swarovski, creando un effetto gradiente unico. 

Questa Rolls-Royce è diventata un fenomeno sui social media con video che hanno accumulato oltre 4,5 milioni di visualizzazioni. 

Nonostante il titolo esclami "Rolls-Royce ricoperta di diamanti!", si tratta ovviamente di cristalli Swarovski, ma ciò non toglie nulla all'imponenza e all'originalità del lavoro personalizzato. 

La proprietaria di questo gioiello automobilistico è Daria Radionova, appassionata di auto e amante di tutto ciò che brilla, nota per aver già personalizzato diversi veicoli con cristalli. 

Dopo un incidente che ha danneggiato la sua Lamborghini Aventador ricoperta da oltre 2 milioni di cristalli Swarovski, Daria ha deciso di passare a questa Rolls-Royce Wraith. 

Il costo dell'operazione non è stato reso noto, ma la sua predilezione per il lusso è ben nota. 

Un'auto che sicuramente non passa inosservata, perfetta per chi ama l'eccentricità e il lusso sfrenato.

Pietre sempre più intime

La maggior parte delle persone indossa pietre e gioielli come accessori, tuttavia alcuni personaggi famosi hanno deciso di tenere le proprie gemme ancora più vicine a sé, incastonandole nel proprio corpo:

Sorrisi di diamante

Paul Wall, il cui vero nome è Paul Michael Slayton, è un rapper e DJ americano. 

Ha passato gran parte della sua carriera affiliato con Swishahouse, e ha pubblicato diversi album sotto l’etichetta e collaborato con numerosi altri rapper firmati per l’etichetta. 

Ha iniziato la sua carriera esibendosi insieme al compagno di Houston Chamillionaire, con cui ha pubblicato diversi album, tra cui Get Ya Mind Correct del 2002. 

Nel 2005, è stato ingaggiato dalla Atlantic Records ed è diventato famoso con il suo album di debutto The Peoples Champ, seguito da Get Money, Stay True nel 2007. 

È stato nominato per un Grammy Award per la migliore performance rap come duo o gruppo per la canzone “Grillz”, la sua collaborazione con il rapper Nelly. 

Paul Wall è noto per il suo amore per i diamanti e per la sua passione per i grillz, ovvero le protesi dentali incastonate di diamanti.

Come un terzo occhio

Il rapper americano Lil Uzi Vert si è fatto impiantare un diamante rosa naturale da 11 carati sulla fronte nel febbraio 2021. 

Il diamante, dal valore di circa 20 milioni di euro, è stato inserito al centro della fronte del rapper, puntato verso il basso dove risiede il suo piercing al setto nasale. 

Durante un concerto a Miami nel luglio 2021, la gemma gli venne strappata da qualcuno del pubblico mentre faceva crowd-surfing. 

Fortunatamente, il rapper non ha subito traumi ed ha ancora il diamante.

Per una vista aguzza

Se aggiungere un tocco di opulenza unico ai propri accessori di classe diventa una ossessione, bisogna recarsi a Mumbai, India, dove una mostra a Worli ha attirato l'attenzione con modelli che indossavano lenti a contatto in oro e diamanti. 

Si tratta di lenti a contatto incastonate con 18 diamanti ciascuna su una piastra d'oro. 

Progettate da Sanjay Shah e basate su un'idea del Dr. Chandrashekhar Chawan, queste lenti sfoggiano un peso di 5 grammi e sono posizionate a 6 mm e 9 mm dalla cornea, senza toccarla. 

All'anteriore contengono acqua per garantire il massimo comfort. Queste esclusive lenti sono offerte al prezzo compreso tra 5.000.000 e 7.000.000 di rupie (circa 11.200-15.700 dollari) e solo 3.996 di queste lenti in oro e diamanti saranno realizzate su misura. 

Si tratta di una collezione veramente unica al mondo, rappresentando i primi occhiali a contatto incastonati con diamanti reali.

Occhiali stratosferici

Da quando Rihanna ed Elton John sono stati avvistati con occhiali tempestati di diamanti, questa tendenza è esplosa. 

L'aspetto migliore di tale trend è che non è più riservato alle celebrità, ma è diventata accessibile a tutti. 

A Rochester Hills, MI negli USA, c'è uno degli ottici all'avanguardia di questa moda. 

Nel suo studio, offre una gamma di occhiali eleganti e di alta qualità tempestati di diamanti, adatti a tutte le preferenze e budget. 

Investire in un paio di occhiali tempestati di diamanti non solo migliora la vista, ma aggiunge anche un tocco di glamour al look.

Fumare sì, ma con classe!

$100.000 per un Pacchetto di BAT International, una rinomata marca di sigarette, ha mostrato al mondo l'apice del lusso in fatto di sigarette. 

Si tratta di un pacchetto di Lucky Strike in oro bianco 18 carati, realizzato dai maestri orafi di Richard Fox Associates, in vendita al “modico” prezzo di $100.000. 

Questo pacchetto è ulteriormente adornato con un singolo grande diamante e un rubino. 

Tale stravagante confezione venne resa disponibile in alcuni aeroporti europei selezionati per tutto il 2006.

Sfarzo anche nelle stanze private

La toilette di un milione di dollari: Una toilette tempestata di diamanti è stata venduta all'asta per 2,5 milioni di dollari, la “tazza” più costosa del mondo.

La toilette, chiamata "The John", è stata realizzata dal designer italiano Maurizio Cattelan in collaborazione con la società svizzera Carlex Design ed è stata presentata per la prima volta al Guggenheim Museum di New York nel 2016. 

Questo stravagante oggetto di casa è realizzata in 18 carati d'oro e incastonata con 11000 diamanti, per un peso totale di 101 carati. 

Le pietre sono di colore bianco e hanno una caratura media di 0,5 carati. 

Il lussuoso articolo è stato acquistato da un anonimo collezionista. 

Il prezioso “sedile” è stato venduta all'asta da Christie's a New York il 21 ottobre 2023.

... da vivi, ma ancora di più, da morti.

Se i diamanti affascinano i vivi, non si può dire che i morti se ne riescano a separare ..

Ci sono alcune aziende che offrono la possibilità di trasformare il prodotto della cremazione di una persona in un diamante sintetico. 

Ad esempio, l’azienda svizzera Algordanza produce diamanti sintetici a partire dalle ceneri dei defunti. 

Altre compagnie che offrono questo servizio includono DNA2Diamonds e Cremation Solutions. 

I costi per la creazione di un diamante sintetico variano a seconda delle dimensioni, del colore e della qualità del diamante. 

I prezzi possono variare da circa 900 dollari a oltre 20.000 dollari.

Teschi pregiati

Combinare lusso ed eccentricità a volte paga:

L’artista Damien Hirst ha creato un teschio umano interamente coperto di diamanti chiamato “For the Love of God”. 

L’opera d’arte è stata venduta all’asta nel 2007 per 50 milioni di sterline. 

Altre opere d’arte stravaganti che includono diamanti includono l’orologio Graff Diamonds Hallucination, che presenta 110 carati di diamanti di diversi colori, tagli e finiture incastonati in una fascia di platino ed è il più costoso al mondo con un valore stimato di circa 55 milioni di euro.

Una bibita, tutta ghiaccio e diamanti

Il Martini on the Rock è un famoso cocktail. 

Ne esiste uno del tutto particolare, che non si trova in ogni locale, ma che viene servito in un esclusivo bar di New York; questo "Martini on the Rock" consiste in un Martini classico con un diamante incastonato in un cubetto di ghiaccio.

Bottiglie per bere e per ammirare

Conosciuto per la sua bottiglia esclusiva con tre diamanti singoli da 13 carati e un uno da 18,5, il D'Amalfi Limoncello Supreme è il liquore più costoso mai prodotto. 

Per averlo, “basta” versare $43,6 milioni.

Al secondo posto di questa gradutoria, che comunque e’ sempre destinata a cambiare, si piazza l’Isabella Islay Whisky con un valore di $6,2 milioni. 

Realizzato dalla Luxury Beverage Company nel Regno Unito, questo single malt Scotch whisky invecchiato per 30 anni è contenuto in una bottiglia che spicca per i suoi 8.500 diamanti e 300 rubini.

Con $3,7 milioni di prezzo, si trova la Billionaire Vodka, distillata secondo la ricetta russa originale, è imbottigliata in un contenitore ornato con 3.000 diamanti veri e cristalli Swarovski.

Tequila Ley .925 Diamante da $3,5 milioni. 

Questa è la tequila più costosa al mondo, contenuta in una bottiglia circondata da 4.100 diamanti perfettamente incolori e circa 2 kg di platino.

Henri IV Dudognon Heritage Cognac - Grande Champagne: $2 milioni. 

Invecchiato per 100 anni e racchiuso in una bottiglia rivestita d'oro giallo a 24 carati e platino sterling, questo spirito è adornato da 6.500 diamanti.

Goût de Diamants, $1,2 milioni, uno champagne di lusso ospitato in una bottiglia dal design elegante, con un logo in oro bianco a 18 carati e un diamante bianco da 19 carati al centro.

La Diva Vodka del valore di $1 milione, venne fatta con grano inglese, filtrata attraverso vari materiali tra cui carbone attivo e diamanti, e presentata in bottiglie decorate con diamanti, platino e oro.

Il Bombay Sapphire Revelation da $200,000, una bottiglia tagliata a forma di diamante, adornata con zaffiri e diamanti, rappresentando le diverse piante utilizzate nel processo di produzione del gin.

Dulcis in fundo

Nel 2005, un pasticcere giapponese ha brillantemente rivoluzionato i classici dolci natalizi, abbandonando l'uvetta e la frutta candita. 

La sua geniale creazione consisteva in una torta decorata con centinaia di piccole gemme, incastonate su una copertura di pasta di zucchero rossa. 

Mentre questa torta ha attirato l'attenzione per la sua straordinaria esclusività, rimane un mistero se sia stata gustata o quanto tempo sia stato necessario per rimuovere con cura tutti i diamanti prima di poterla tagliare in fette. 

Non molto tempo dopo, al grande magazzino Takashimaya di Tokyo, una torta natalizia impreziosita da diamanti è stata messa in vendita al prezzo di 1,7 milioni di dollari (circa 970.000 sterline). 

Questa torta, con i suoi 223 diamanti, tra cui uno di 5 carati a forma di cuore, ha suscitato interesse da parte di diversi potenziali acquirenti. 

La torta è stata creata dal pasticcere asiatico Jeong Hong-Yong, il quale ha impiegato sei mesi per progettare il panettone ricoperto di marzapane e un altro mese per realizzarlo. 

La sua maestria e il suo impegno sono emersi in questa opera d'arte culinaria che ha ulteriormente sottolineato l'esclusività e il fascino dei dolci natalizi creati con diamanti.

La gemma finale

I diamanti sono noti per la loro funzione romantica, come serbatoi di valore e oggetti d'investimento. 

Tuttavia, la loro fama non dovrebbe limitarne l'uso. 

Nel corso dei secoli, ma soprattutto di recente, la creatività umana ha trovato una collocazione per questi piccoli tesori in luoghi e contesti normalmente non associati alla gioielleria. 

Mentre il mondo dei preziosi si interroga su come preservare questa pietra dall'oblio, tutti dovrebbero mantenere ben presente che l'immaginazione umana può brillare tanto quanto una di queste pietre. 

Unendo fantasia e carbonio, è possibile creare ancora molti oggetti straordinari.


Fonti: gothammag.com, Instagram, naturaldiamonds.com, nationaljeweler.com. vice.com, deccanchronicle.com, businessinsider.com, pouted.com, thewatchindex.com, luxity.co.za, cnn.com, chatgpt, bing, bard, knowyourmeme.com, independent.co.uk, iheart.com, rollingstone.com, promfy.com, amazon.com, marioncage.com, trendhunter.com, twonerdyhistorygirls.blogspot.com, today.com, pens.com, auto.it, diamtrader (alcuni dei miei vecchi articoli), finedininglovers.it, forbesng.com, theguardian.com, jewellermagazine.com, nextluxury.com, luxurylaunches.com, autoevolution.com, wionews.com, 2020vision.care, prestigeonline.com, guinnessworldrecords.com, cnn.com

prova

| Designed by Diamtrader.net